“LA PRESENTOSA DEL GIRO”, IL GIOIELLO DELL’ORAFO SULMONESE LUCA GUALTIERI

È stata creata in esclusiva per la tappa del Giro d’Italia che si svolgerà interamente sul territorio abruzzese. È la “Presentosa del Giro”, il gioiello  inventato e realizzato dal laboratorio orafo di Sulmona di Luca Gualtieri e dalla sua collaboratrice Daniela Tabacco. La Presentosa del Giro fa parte di una linea speciale chiamata le Minute d’Abruzzo. Si tratta di una serie di Presentose, gioiello tipico della tradizione orafa di Scanno, ispirata ai luoghi ed ai monumenti più caratteristici della terra d’Abruzzo. C’è quella dei Trabocchi, quella della basilica di Collemaggio e ora quella dedicata al Giro. Un lavoro di alta precisione che è stato possibile realizzare grazie alle nuove tecniche di lavorazione che uniscono i segreti dell’antica arte orafa all’evoluzione digitale che sta portando un nuovo slancio di creatività all’intero settore. L’idea è nata grazie alla passione per la bicicletta della famiglia Gualtieri “Attraverso la Presentosa che è il gioiello simbolo di Scanno e dell’Abruzzo vogliamo ricordare un evento che farà parte della storia della nostra Regione”, afferma Luca Gualtieri . “Il gioiello sarà consegnato al ciclista che vincerà la tappa che si concluderà a Campo Felice. “Sarebbe una soddisfazione doppia se il vincitore dovesse essere il nostro Giulio Ciccone, uno spot formidabile per lo sport e per le tradizioni più belle della nostra regione” conclude l’orafo.

2 commenti su ““LA PRESENTOSA DEL GIRO”, IL GIOIELLO DELL’ORAFO SULMONESE LUCA GUALTIERI

  • 16 Maggio 2021 in 18:59
    Permalink

    Vere e proprie opere d’arte che si evolvono con fine maestria. l
    L’Abruzzo si evolve ed è al passo dei tempi. Bravo Gualtieri

  • 16 Maggio 2021 in 07:33
    Permalink

    La presentosa vera è quella classica. Tutte le altre arrangiature ne sminuiscono il valore. È come la pizza napoletana. Quella classica è pomodoro e mozzarella.

I commenti sono chiusi