SETTE TELECAMERE PER LA VIDEOSORVEGLIANZA NEL PARCO FLUVIALE DAOLIO

Sono in corso di installazione sette videocamere di sorveglianza nel Parco Fluviale. Si tratta di interventi che rientrano nell’ambito del progetto di potenziamento della videosorveglianza in città. Erano attese da anni le telecamere in questo parco, al fine di garantire sicurezza e contrastare il fenomeno, troppo frequente, di atti di vandalismo e abbandono rifiuti. “Ho voluto che fossero installate proprio in questo luogo per consentire a tutti di usufruire con serenità dell’area verde, riaperta da qualche giorno, grazie anche al contributo dei volontari cittadini” precisa l’assessore Salvatore Zavarella. Proprio ieri ennesimi gesti di vandalismo sono stati messi in atto da un gruppo di giovanissimi frequentatori del Parco Daolio, rimasti indifferenti perfino davanti ai richiami di alcune mamme che si sono viste costrette ad avvertire la Polizia, per fermare la pessima educazione dei ragazzi, augurando che per il futuro certi episodi non si ripetano e che i genitori siano più consapevoli e responsabili per i comportamenti dei loro figli.



One thought on “SETTE TELECAMERE PER LA VIDEOSORVEGLIANZA NEL PARCO FLUVIALE DAOLIO

  • 4 Maggio 2021 in 19:18
    Permalink

    Ma veramente il parco Daolio è stato riaperto?
    Ci passo davanti tutti i giorni in auto, e l’ho visto sempre chiuso, ormai da lumgo tempo.
    Ricordo quando , prima del covid , era vissuto da anziani e bambini.
    C’erano dei suonatori, in particolare fisarmonicisti, che rallegravano il pubblico presente.

I commenti sono chiusi