IL CENTROSINISTRA PROPONE A SINDACO KATIA DI MARZIO MA LEI RISPONDE: NO, GRAZIE

E’ ancora in altomare la candidatura a sindaco per la coalizione del centrosinistra. Nei giorni scorsi infatti l’attuale presidente del Consiglio comunale, Katia Di Marzio, ha “gentilmente declinato l’invito”. Il suo nome è stato fatto da Italia Viva e lo stesso responsabile regionale del partito di Renzi, Camillo D’Alessandro, aveva indicato nell’attuale presidente dell’assise civica una figura autorevole per la candidatura a sindaco della città. “Sono onorata della considerazione riservata nei miei riguardi – afferma Di Marzio – ma impegni familiari e personali mi impediscono di dare la mia disponibilità a ricoprire una carica istituzionale così importante”. La presidente in carica comunque non esclude una sua candidatura come consigliere comunale alle prossime elezioni amministrative. Intanto continuano, a cadenza settimanale, gli incontri della nascente coalizione che potrebbe vedere insieme una parte del centrodestra con Pd, Italia Viva, Sinistra Italiana, Azione e Sbic. Invece la parte ufficiale del centrodestra, quella rappresentata nelle sedi istituzionali Fratelli d’Italia, la Lega, Forza Italia e Rinascimento di Sgarbi, tirano dritto per costituire la tradizionale alleanza di centrodestra. Qui i giochi sembrano ormai fatti con la candidatura di Vittorio Masci. Anche se la Lega, in virtù del suo attuale peso elettorale, potrebbe, all’ultimo momento, proporre un candidato in alternativa a Masci. Decisive saranno le prossime riunioni che il centrodestra si appresta a svolgere.



One thought on “IL CENTROSINISTRA PROPONE A SINDACO KATIA DI MARZIO MA LEI RISPONDE: NO, GRAZIE

  • 6 Maggio 2021 in 19:46
    Permalink

    Problemone per il csx ad individuare il candidato sindaco, ma anche la dx non ride con la candidatura ultima, dove i malumori sono altrettanto numerosi.

I commenti sono chiusi