AIUTI AD IMPRESE DI RISTORAZIONE E ALBERGHIERE, APPROVATA LA LEGGE REGIONALE

E’ passato con voto unanime il progetto di legge, ora legge regionale n. 187/2021, a sostegno delle imprese abruzzesi della ristorazione e del settore turistico-alberghiero e filiere correlate, come aiuto straordinario per superare la gravissima crisi provocata dall’emergenza sanitaria in corso. Attraverso la rimodulazione del POR FESR 2014/2020, la legge prevede 5 strumenti finanziari, gestiti dalla Fira, tali da agevolare l’accesso al credito delle imprese. Il primo, denominato “Piccolo Prestito” , di importo non superiore a 15 mila euro (a tasso zero e della durata di 5 anni) è di certo tra le misure più attese dalle micro, piccole e medie imprese che diversamente non avrebbero accesso al credito.

I commenti sono chiusi