LAVORI A PALAZZO SARDI, GARA D’APPALTO CON SEI DITTE

Gara d’appalto per sei imprese, per i lavori di riparazione e miglioramento sismico a palazzo Sardi. Sono la Coproject S.r.l., Gruppo Autotrasporti Sulmona di Angelone Gennaro & C. S.r.l., Pa.Art S.r.l.; Artedile S.r.l.; Zappa Benedetto S.r.l. e Paolucci Costruzioni S.r.l. La procedura negoziata è stata seguita dalla Centrale unica committenza di Sulmona ma il bando di gara è stato fatto dal commissario straordinario della Comunità Montana Peligna, Eustachio Gentile, che, con decreto del 1 dicembre scorso, ha dato il via libera all’esecuzione dei lavori di riparazione e miglioramento sismico di Palazzo Sardi, per un importo a base d’asta di 551mila 755,94, mediante procedura negoziata, preceduta da indagine di mercato, con invito a dodici operatori economici, con aggiudicazione mediante criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa. A palazzo Sardi, oltre la sede della Comunità Montana, è presente il Museo di Storia naturale. Lo storico immobile è strutturato su tre piani nel prospetto principale e quattro nelle facciate sud, su piazza Garibaldi, ed est, su via Marselli, a causa del dislivello di circa cinque metri tra la quota su via Angeloni e quella del grande invaso della piazza.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *