DOMANI I FUNERALI DELL’IMPRENDITORE SULMONESE LUCIO RICCI, MORTO PER COVID

E’ morto il 12 aprile scorso, colpito dal coronavirus ma la moglie, anche lei contagiata, ha chiesto di essere presente al rito funebre del coniuge. Sono stati fissati per domani, 22 aprile, i funerali dell’imprenditore Lucio Ricci, 63 anni, di Sulmona, morto nel reparto di medicina covid dell’ospedale San Salvatore dell’Aquila. La celebrazione delle esequie si svolgerà alle 11 nella chiesa della Ss.Annunziata. Si è attesa quindi la guarigione della moglie dell’imprenditore, prima di stabilire la data del rito funebre. Ricci era risultato positivo al tampone fatto lo scorso 25 marzo, due giorni dopo, a seguito della comparsa della febbre e della classica sintomatologia del Covid, era stato trasportato nel pre triage dell’ospedale di Sulmona. I medici avevano poi deciso di trasferirlo al San Salvatore. L’uomo era molto conosciuto in città in quanto titolare fino a qualche anno fa del pub Maryanne, locale gestito con la moglie.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *