RISTORI PER TRASPORTO SCOLASTICO, OLTRE 740MILA EURO PER CENTOVENTI COMUNI ABRUZZESI

Oltre 740mila euro per centoventi comuni abruzzesi che hanno fatto richiesta di fondi per ristoro alle imprese di trasporto scolastico che hanno subito perdite, nel 2020, a causa delle restrizioni dovute al coronavirus. La ripartizione dei fondi è stata pubblicata sul sito del Ministero delle Infrastrutture, come annuncia la senatrice Gabriella Di Girolamo. “Si tratta di risorse stanziate dal precedente Governo del presidente Giuseppe Conte nell’ambito delle politiche di sostegno al lavoro e all’economia ed ora ripartite dal Ministero delle infrastrutture e della mobilità sostenibili. Tra le categorie più colpite dalle inevitabili misure restrittive adottate per limitare la diffusione dei contagi sono state individuate anche le imprese del trasporto scolastico, confermando l’attenzione avuta dal precedente Governo per la Scuola, vera propria spina dorsale di un paese civile” conclude la parlamentare.