AD INTRODACQUA TORNANO IN AZIONE I TRUFFATORI DEL PACCO, ANZIANI NEL MIRINO

I truffatori del pacco di nuovo in agguato. L’ultimo episodio è avvenuto questa mattina ad Introdacqua. La tecnica usata dai malviventi è sempre la stessa. Un’anziana è stata chiamata al telefono di casa ed una voce maschile l’ha avvertita di un pacco da ritirare, a nome del nipote, naturalmente pagando una somma. La donna non è caduta però nella trappola e ha chiamato il nipote, per sapere di quel pacco. Il nipote che non aveva ordinato alcun pacco ha subito avvertito la Polizia locale, capendo al volo che la nonna era entrata nel mirino dei professionisti della truffa. Episodi simili in questi giorni sono tornati ad agitare gli anziani sulmonesi e del circondario con i truffatori di nuovo in azione, con questo squallido gioco a danno delle persone spesso più indifese e più facilmente vittime di raggiri. Va sempre raccomandato a tutti di fare massima attenzione alle telefonate che si ricevono e in casi sospetti di avvertire immediatamente carabinieri o polizia.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *