GUERRA AL COVID, APPELLO DELL’ASSESSORE VERI’ AGLI ABRUZZESI: RISPETTIAMO LE REGOLE

Non tutti probabilmente si rendono conto del rischio sempre in agguato di ammalarsi e di contagiare con il covid. Anche in questi ultimi giorni le cronache raccontano di conviviali, incontri e merende tra familiari e amici. Quasi a voler esorcizzare scioccamente la pandemia in atto. Ed ecco nuovi contagi, purtroppo. Ora l’assessore regionale Verì lancia un ennesimo giusto appello a chi volesse sfuggire e violare le regole, scherzando con il fuoco del virus, che può accendersi in ogni momento e fare danni anche irreparabili. Inutile sia il negazionismo, sia le facili ironie sulle regole, sia polemiche spesso sterili perché insensate e di chi ignora la gravità dell’emergenza che viviamo ovunque. “In Abruzzo abbiamo uno degli indici Rt più bassi a livello nazionale. E’ una regione che ha tutti i requisiti per essere definita zona gialla. Invece si applicano anche qui le misure del decreto Draghi, che prevedono restrizioni importanti finalizzate a far evitare i momenti conviviali, i più pericolosi dal punto di vista del contagio. Invito tutti a seguire attentamente le regole, non dobbiamo vanificare il sacrificio messo in atto. Dobbiamo rispettare le norme, evitando qualsiasi momento che richieda comportamenti diversi rispetto alle regole”. E’ l’appello lanciato, al termine dell’Unità di crisi regionale, dall’assessore Verì. Nel rivolgere un “augurio di speranza ai nostri corregionali”, l’assessore invita alla massima prudenza e sottolinea che “riapriremo le scuole dopo Pasqua e piano piano torneremo a quella normalità tanto attesa”.

One thought on “GUERRA AL COVID, APPELLO DELL’ASSESSORE VERI’ AGLI ABRUZZESI: RISPETTIAMO LE REGOLE

  • 4 Aprile 2021 in 08:06
    Permalink

    Senti chi parla di rispetto delle regole!

I commenti sono chiusi