CORONAVIRUS: COLLABORATORI PER LA CAMPAGNA VACCINALE, VIA ALLE ADESIONI

Operatori sanitari in servizio o in quiescenza, oltre a volontari a supporto delle attività amministrative e di inserimento dati, potranno da oggi pomeriggio dare la propria disponibilità a partecipare gratuitamente alla campagna vaccinale.
Lo comunica l’assessore alla Salute, Nicoletta Verì, annunciando l’attivazione dello sportello digitale su cui tutti coloro che vorranno collaborare alle vaccinazioni avranno la possibilità di iscriversi.
I volontari potranno limitare la propria disponibilità anche solo ad alcune ore: saranno le Asl ad organizzare le attività e la turnazione. Le stesse aziende provvederanno anche alla copertura assicurativa di tutti i collaboratori.
Lo sportello digitale è raggiungibile all’indirizzo https://sportello.regione.abruzzo.it, cliccando su “catalogo servizi”, sezione “campagna vaccinale”.
“Come avevamo sottolineato durante la presentazione della fase 2 della campagna vaccinale – spiega la Verì – abbiamo promosso questa iniziativa per potenziare ulteriormente la capillarizzazione sul territorio, lanciando un appello a tutti coloro che vorranno dare il proprio contributo in questo grande sforzo collettivo”. 

Un commento su “CORONAVIRUS: COLLABORATORI PER LA CAMPAGNA VACCINALE, VIA ALLE ADESIONI

  • 2 Aprile 2021 in 08:23
    Permalink

    Ai volontari, che sono stati e saranno vaccinati, dovrebbe essere garantita anche la vaccinazione del proprio nucleo familiare che, a causa della loro disponibilità, potrebbe correre dei rischi.

I commenti sono chiusi