OPERAIO CADE DAL TETTO DI UNA SCUOLA AD ALFEDENA, RICOVERATO IN GRAVI CONDIZIONI

E’ in prognosi riservata l’operaio quarantanovenne di Isernia, precipitato nel pomeriggio di oggi dal tetto dell’edificio scolastico sul quale stava lavorando ad Alfedena. L’uomo è stato ricoverato nell’ospedale di Avezzano. arebbe precipitato dal tetto della scuola dove stava lavorando facendo un volo di circa sei metri. Stando alle prime informazioni il giovane operaio stava lavorando nel cantiere della nuova scuola in costruzione, quando, per cause da accertare, sarebbe caduto dal ponteggio, con un volo di sei metri. A causa del tremendo impatto l’operaio avrebbe rimediato fratture in diverse parti del corpo. Sul posto il servizio 118 per i primi soccorsi. E’ scattato quindi il trasferimento ad Avezzano dove l’operaio resta sotto osservazione, in gravi condizioni, anche se non sarebbe in pericolo di vita. Sul caso sono in corso gli accertamenti dei Carabinieri della compagnia di Castel Di Sangro e del competente Dipartimento Asl per accertare eventuali anomalie o responsabilità.