DISAGI PER REFERTI ASL, IL PORTALE FUNZIONA A SINGHIOZZO

Il portale Asl funziona a singhiozzo, per quel che riguarda i referti sui tamponi. Un disagio che già da tempo, sembra da mesi, viene lamentato da cittadini e che però resta irrisolto. Un problema non di poco conto, soprattutto di questi tempi. Il cattivo funzionamento del portale è tornato all’attenzione generale dopo quanto accaduto questa mattina nell’ospedale dell’Annunziata. Come riferiamo in altro articolo una donna non è riuscita a leggere il referto sul suo tampone, recandosi in ospedale per una gastroscopia. Solo in quel momento il personale di reparto ha preso visione dell’esito del tampone, che era positivo. “Non è da adesso che il portale non funziona, ma forse più di un anno. Sono stato costretto, con il pericolo Covid, a recarmi di persona per ritirare i referti. Ho fatto rimostranze all’impiego di turno non una volta, ma diverse volte, la risposta è stata sempre la stessa: la colpa non è nostra” segnala un cittadino, che leggendo il nostro articolo ha ribadito l’urgenza di dare soluzione rapida al problema.