BIANCO: PALAZZINE VIA ANGELETTI, IMPEGNO CON ATER AVVIATO DA UN ANNO

Su riqualificazione e messa in sicurezza delle palazzine Ater di via Angeletti, il vice sindaco Marina Bianco, dopo l’intervento dell’esponente della Lega, Alberto Di Giandomenico, ricorda che “si tratta di una questione che ho affrontato fin dal primo momento del mio insediamento e che continuo a seguire con attenzione”. “Risale, infatti, al 3 marzo dello scorso anno l’importante riunione che ho tenuto con il presidente Ater dell’Aquila Isidoro Isidori, il direttore e i tecnici Ater, insieme al sindaco Annamaria Casini, al funzionario e al compianto dirigente Amedeo D’Aurelio, in cui fu firmato il progetto di massima di come dovrà avvenire la riqualificazione, accogliendo con favore la richiesta di collaborazione e disponibilità presentata dall’amministrazione comunale” ricorda ancora Bianco. “Continuo oggi ad essere in costante contatto con il presidente Isidori, il quale sta mantenendo gli impegni, con la manutenzione straordinaria e ordinaria degli alloggi esistenti, per cui ha già dato incarico alla ditta, e per Via Angeletti si era in attesa che le norme(eco sisma bonus) dessero spazio ai lavori. Il problema delle case a disposizione delle famiglie bisognose – conclude il vicesindaco – l’ho affrontato da subito, facendomi carico delle problematiche, pertanto ciò che ha affermato l’esponente locale della Lega non è una novità per chi continua a lavorare in silenzio e a testa bassa”.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *