DI GIANDOMENICO (LEGA): ATER RIQUALIFICHERA’ PALAZZINE DI VIA ANGELETTI

Le palazzine di via Fratelli Angeletti, che subito dopo il terremoto del 2009, furono fatte sgomberare per questioni di sicurezza in quanto dichiarate inagibili, versano attualmente in stato di totale grave abbandono. A risollevare attenzione sul caso delle palazzine è Alberto Di Giandomenico, esponente dalla Lega. Lo stesso Di Giandomenico nei giorni scorsi ha incontrato il presidente dell’azienda regionale Ater, Isidoro Isidori, al quale ha riproposto il problema della messa in sicurezza delle palazzine e del loro riuso. “Isidori mi ha confermato l’interesse nella risoluzione di questo decennale problema – ha precisato Di Giandomenico – È stato dato incarico ad un professionista di depositare la progettazione preliminare entro metà maggio (eco sisma bonus) per la verifica dei lavori da eseguire. Nel ringraziare il presidente Isidori e aspettiamo la riqualificazione delle palazzine tanto attesa”. Secondo l’esponente leghista infatti la riqualificazione delle palazzine renderà disponibili alloggi per chi attualmente non ha casa o vive in alloggi precari.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *