INFERMIERE VOLONTARIO DERUBATO DURANTE LO SCREENING

Mentre somministra i tamponi, durante l’operazione di screening di massa, allo stadio Ricci di Pratola, viene derubato del portafoglio. Il malcapitato è Salvatore Pizzoferrato, infermiere professionale e consigliere comunale di Pratola Peligna. Pizzoferrato, che ha partecipato allo screening come volontario, ha scoperto il furto a conclusione della propria prestazione, denunciando pubblicamente il fatto, nella speranza di riavere indietro almeno documenti ed effetti personali. Un fatto grave e davvero vergognoso per chi l’ha compiuto, approfittando di una persona che si è posta al servizio degli altri, lavorando gratuitamente per quattro ore.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *