PREMIO NAZIONALE PARCO MAIELLA PER NARRATIVA, GIORNALISMO, SAGGISTICA E POESIA

Ultime settimane per partecipare alla 24a edizione del Premio nazionale di letteratura naturalistica “Parco Majella”, il concorso letterario esplicitamente dedicato alla letteratura naturalistico – ambientale, per richiamare l’attenzione su opere nelle quali un ritrovato equilibrio tra uomo e natura apre un orizzonte nuovo, capace di valorizzare le nostre radici e indicare un modello culturale forte e denso di sviluppi e approfondimenti. Il premio, che si svolge sotto l’egida del Centro Scuola e Cultura Italiana di Toronto, è strutturato nelle seguenti sezioni in concorso: narrativa edita, saggistica edita, giornalismo, con articoli, servizi, inchieste, pubblicati o teleradio trasmessi, poesia. Non è prevista quota di partecipazione. Tutti i testi dovranno essere inviati entro e non oltre il 31 marzo 2021. La giuria di esperti della 24esima edizione del premio è così composta: Antonella Sanvitale (dirigente scolastico), Raffaele Riba (scrittore), Andrea Gialloreto (docente universitario), Rosaria Chicchirichi Morra (vicepresidente regionale FAI Abruzzo – Molise), Aurelio Manzi (ricercatore e saggista), Andrea Lombardinilo (docente universitario), Maria Rosaria La Morgia (giornalista), Antonio Del Giudice (giornalista e scrittore), Paolo Di Mizio (giornalista e scrittore). La premiazione è prevista per il 24 luglio 2021 ad Abbateggio, uno de “I borghi più belli d’Italia”. Il premio è promosso dall’associazione “Alle falde della Majella” in collaborazione con l’amministrazione comunale. Il bando è scaricabile dal sito del Comune di Abbateggio

https://www.comune.abbateggio.pe.it/Premio-Parco-Majella-1.htm



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *