IN CENTRO ABRUZZO NUOVI DODICI POSITIVI COVID

Dodici nuovi casi di positivi covid nel Centro Abruzzo ed un ricovero in rianimazione. A Pratola con 51 positivi in totale sarebbero cinque i focolai attivi collegati ad altrettante famiglie. Come già riferito in altro articolo il sindaco, Antonella Di Nino, ha contattato il Prefetto dell’Aquila Cinzia Teresa Torraco. La cabina di regia sta monitorando intanto diversi comuni del centro Abruzzo.  Dall’Alto Sangro con Pescocostanzo, Rivisondoli e Scontrone alla Valle Peligna con Campo di Giove che negli ultimi giorni ha fatto registrare alcuni casi e Prezza che fa registrare nel frattempo alcune negativizzazioni.  Appare scontata la proroga della zona rossa per Ateleta e Castelvecchio Subequo.  I casi di oggi intanto sono stati accertati 3 a Sulmona, 3 Castel Di Sangro, 2 Pescocostanzo, 1 Pratola Peligna, 1 Bugnara e 1 Castelvecchio Subequo. Un altro caso riguarda Raiano ma solo sulla carta nel senso che la donna risultata positiva è da tempo domiciliata a Pescara. Mentre un’altra positività, accertata dai 25 test antigienici dell’Ana, è legata in qualche modo al fronte di Pratola.