NEROSTELLATI, CESSIONE GIOCATORI? PER I TRASFERIMENTI CONTATTARE LA SOCIETA’

Con la ripresa del campionato di Eccellenza limitata solo a sette squadre (oggi l’ufficialità), le società si stanno muovendo per procedere alle operazioni di mercato in considerazione della proroga dei termini per i trasferimenti sino al 31 marzo. In un comunicato stampa l’Usd Nerostellati 1910 precisa che “le squadre interessate alla temporanea acquisizione delle prestazioni dei calciatori nerostellati dovranno relazionarsi in maniera diretta con il presidente e i dirigenti” diversamente “ogni eventuale possibilità di trasferimento dei propri tesserati non verrà minimamente presa in considerazione né tantomeno autorizzata”. Il presidente del club pratolano Silvio Formichetti spiega che “tale comunicazione è finalizzata a chiarire la reale situazione di tutti i tesserati nerostellati dopo le indiscrezioni riportate da alcune testate nei giorni scorsi riguardo la posizione di qualche calciatore militante nei Nerostellati 1910. Messaggio semplice, chiaro e lineare. A buon intenditor poche parole”. L’Usd Nerostellati 1910 comunica infine che ogni discorso sui trasferimenti è rinviato all’ufficializzazione delle disposizioni federali, previste nel consiglio di oggi della Lnd “nell’esigenza di un dialogo diretto – conclude Formichetti – quale imprescindibile forma di rispetto e chiarezza tra i vari dirigenti, calciatori e società”.