POSITIVO AL COVID ANCHE IL COORDINATORE CITTADINO DELLA LEGA DI SIMONE

Anche il mondo politico locale continua ad essere contagiato dal coronavirus. Dopo la consigliera regionale Antonietta La Porta, è risultato positivo suo marito, Nicola Di Simone, coordinatore cittadino della Lega, per contatto con la moglie. Peraltro l’imprevisto arriva in un momento cruciale dell’impegno politico, oggi tutto concentrato sulla preparazione della futura campagna elettorale, sebbene già si prevede un rinvio dell’appuntamento con le urne al prossimo autunno, probabilmente per la metà di ottobre. (nella foto Di Simone a destra del coordinatore territoriale Fabio Federico).