PAZIENTE COVID AD AVEZZANO: NON E’ VARIANTE SUDAFRICANA

Il virus isolato su un paziente di Avezzano colpito da Covid 19 non è riconducibile alla cosiddetta variante sudafricana, ma alla più diffusa variante inglese. Lo comunica l’Assessorato regionale alla Sanità, appena ricevuta comunicazione dall’Istituto Spallanzani.