SANITA’, COMMISSIONE CONSILIARE ALLARGATA SU EMERGENZA COVID E PUNTO NASCITA

E’ stata convocata dal sindaco Annamaria Casini la commissione consiliare sanità, come richiesto dai consiglieri componenti, per affrontare la situazione dell’ospedale di Sulmona e del Punto Nascita,di nuovo a rischio chiusura, la sanità territoriale e la gestione dell’emergenza Covid, ancora molto preoccupante. La commissione si riunirà in modalità telematica il prossimo 3 marzo, alle 16. “Ho allargato l’invito ai capigruppo consiliari, ai sindacati, ai vertici regionali e aziendali Asl e ai componenti del comitato ristretto dei sindaci per rendere realmente operativo ed efficace il confronto e avere concrete soluzioni a istanze pendenti che da tempo questo territorio sollecita ad Asl e Regione, i soli che possono e devono oramai dare risposte” precisa il sindaco. “Insieme ai sindaci e al comitato ristretto dei sindaci sono stati presentati fabbisogni e istanze all’assessore regionale Nicoletta Verì e al direttore Roberto Testa, frutto di un’ ampia partecipazione dei sanitari e degli attori territoriali. Ricordo per tutti il dossier sulla sanità del territorio a maggio e il documento per la gestione dell’emergenza Covid a novembre scorso. Su quello che serve infatti si sa tutto ormai. E’ necessario ora conoscere se e quando avremo le risposte investendo finalmente risorse nella salute dei cittadini di aree come la nostra” conclude Casini.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *