A VILLALAGO DIMISSIONI DI SEI CONSIGLIERI, CONSIGLIO COMUNALE VERSO LO SCIOGLIMENTO ANTICIPATO

In sei decidono le dimissioni in blocco e il Consiglio comunale di Villalago è sciolto. Le dimissioni di sei consiglieri comunali del piccolo centro della Valle Sagittario sono state formalizzate questa mattina. Ora sarà il decreto del presidente della Repubblica a porre il sigillo definitivo allo scioglimento dell’assise civica e alla nomina successiva del commissario prefettizio. A rassegnare le dimissioni sono stati tre consiglieri della maggioranza Mauro D’Antonio, Melissa Grossi ed Enrico Caranfa e i tre della minoranza Domenico Grossi, Stefano Sciore e Lucrezia Sciore, ponendo fine all’amministrazione guidata dal sindaco Fernando Gatta. Il ritorno alle urne comunque era già fissato per la prossima primavera, a scadenza naturale della consiliatura. Le dimissioni dei sei consiglieri hanno solo anticipato i tempi. A provocare la crisi sarebbero state recenti dichiarazioni che proprio il sindaco Gatta avrebbe rilasciato, su un gruppo whatsapp, all’indirizzo di un gruppo di giovani concittadini.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *