CHIUDE DI NUOVO L’UFFICIO TURISTICO, LO IMPONE LA ZONA ARANCIONE

Torna la zona arancione in metà Abruzzo e l’Ufficio di servizi turistici con i musei appena aperti tornano a chiudere i battenti. Ieri sera, in un’atmosfera resa già pesante dal clima di neve e freddo, sulla porta dell’ufficio di palazzo Annunziata è stato affisso un avviso: su disposizione del Comune di Sulmona in base ai provvedimenti governativi e regionali in materia di emergenza sanitaria, questo ufficio resterà chiuso fino a nuove indicazioni. Appena agli inizi della scorsa settimana l’amministrazione comunale aveva potuto annunciare la riapertura dell’ufficio, auspicando un graduale ritorno alla normalità ed almeno ad un turismo di prossimità. Invece i numeri del contagio da coronavirus sono tornati in salita, avvertendo che l’emergenza sanitaria è ancora in corso e la pandemia lungi dall’essere superata. Da qui il ritorno in zona arancione e nuovi sacrifici che l’emergenza impone.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *