IL SINDACO CASINI: COMMEMORARE LA TRAGEDIA DELLE FOIBE PER UN FUTURO SENZA ODIO

“Contro ogni forma di violenza. Nel “Giorno del Ricordo” , è nostro dovere onorare la memoria delle vittime dei massacri delle Foibe e dell’esodo giuliano-dalmata, rompendo quel silenzio che per anni ha celato la tragedia nel dimenticatoio”. Con questa dichiarazione il sindaco Annamaria Casini intende far memoria della tragedia delle foibe che oggi viene ricordata. “Una pagina buia della storia che costó la vita a tanti innocenti costringendo migliaia di italiani alla fuga, negli anni del secondo conflitto mondiale e del dopoguerra. Ricordare il passato, anche quello fatto di errori e orrori, è importante affinché possa insegnare, soprattutto alle nuove generazioni, a costruire un futuro libero da divisioni, da sofferenze, odio e fondato sulla pace, sulla dignità, sulla democrazia e sul rispetto della vita umana” sottolinea Casini. “Non possiamo cancellare drammi che costarono la vita di migliaia di persone, ma dobbiamo tenere viva la memoria che contribuisce a guardare avanti con fiducia, auspicando che tali tragedie non si ripetano mai più” conclude il sindaco.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *