CORFINIO, CONSIGLIO COMUNALE RICORDA LA TRAGEDIA DELLE FOIBE

Nel “giorno del ricordo” l’amministrazione comunale di Corfinio, allo scopo di tenere vivo il ricordo e la memoria storica di una tragedia nazionale come il massacro delle foibe e l’esodo dalle loro terre della popolazione giuliano-fiumana e dalmata nel secondo dopoguerra, ha fermato i lavori, nella sede Comunale osservando due minuti di silenzio. “Ricordiamo così – ha dichiarato il sindaco Romeo Contestabile – un eccidio ai danni della popolazione italiana del nord-est, a difesa del proprio territorio, che ha visto emotivamente coinvolto tutto il Paese e che, ancora oggi, va ricordata con grande commozione e con profondo spirito riflessivo, anche alla scopo di trasmettere i valori della nostra Repubblica alle nuove generazioni”.

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *