PUNTO NASCITA, SOSTEGNO ALLA LOTTA DALL’ORDINE DEGLI AVVOCATI

Anche l’Ordine degli Avvocati del foro di Sulmona ha ribadito il proprio “convinto sostegno ad ogni iniziativa finalizzata alla salvaguardia e, ove possibile, al potenziamento delle strutture che erogano, sul territorio, servizi e prestazioni essenziali per il cittadino in campo sanitario, cosi come in quelli della Giustizia e dell’Istruzione”. “L’emergenza pandemica, da un lato, e le ingenti risorse finanziarie messe a disposizione dall’Europa, dall’altro, impongono, ai competenti organismi, nazionali e regionali, un ripensamento delle scelte legislative attuate nel recente passato all’insegna di accorpamenti e tagli trasversali per pretese esigenze di risparmio della spesa pubblica, attuate, per lo più, sulla scorta di meri dati numerici. È auspicabile, invece, che si valorizzino anche altri fattori come distanze e caratteristiche orografiche, anche allo scopo di porre un freno al crescente spopolamento delle aree interne e montane, fattore questo che, lungi dal poter essere addotto a giustificazione (o pretesto) per ridimensionare o azzerare le strutture pubbliche decentrate, rischia sempre più di rappresentarne la inevitabile e drammatica conseguenza – conclude la nota -Nella prospettiva indicata, è indispensabile che cittadinanza e istituzioni locali facciano fronte comune e si mobilitino per il raggiungimento dell’obiettivo”.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *