TRAGEDIA IN VIA TRATTURO, SETTANTENNE MUORE CADENDO DA PONTEGGIO

Tragedia intorno alle 13.30 di oggi. In via Tratturo un settantenne è morto cadendo dal ponteggio del cantiere di un edificio abbandonato nella zona. L’uomo, Giuseppe Pascucci, era entrato nell’area prospicente l’edificio per bruciare sterpaglie cresciute in quella stessa area. Subito dopo era andato a salutare l’amico proprietario del cantiere fermo e in quel momento è accaduta la tragedia. L’uomo è precipitato dal ponteggio, cadendo e morendo sul colpo. Sul posto il sostituto procuratore della Repubblica di Sulmona Stefano Iafolla, la Polizia ed i Vigili del Fuoco. Adesso bisognerà vedere se la procura disporrà l’autopsia sulla salma del settantenne vittima del tragico incidente. Inutili i soccorsi del servizio 118. I medici hanno potuto solo constatare il decesso del settantenne sulmonese.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *