ESCURSIONISTI DISPERSI, ARRIVANO RINFORZI DEL REPARTO CARABINIERI DI LAIVES

Le ricerche degli escursionisti avezzanesi, da domenica scorsa dispersi sul Velino, sono riprese alle prime ore di questa mattina. Ma le condizioni meteo non permettono il volo degli elicotteri per il trasporto in quota degli operatori e delle attrezzature. Si procede quindi a piedi e le operazioni di ricerca proseguiranno comunque per tutta la giornata. Al dispositivo di soccorso già al lavoro fin da domenica sera, questa mattina si è aggiunto un reparto specialistico di soccorso in montagna dei Carabinieri, il Reparto d’Intervento Montano (RIM), del 7° Reggimento Laives (Bolzano). Le condizioni atmosferiche non aiutano e non sono previsti miglioramenti significativi. La cabina di regia delle operazioni è, come di consueto, il Posto di Comando Avanzato presso l’UCL dei Vigili del Fuoco.