GIORNATA DELLA MEMORIA, PRATOLA RICORDA ROCCO DI PILLO DEPORTATO POLITICO

Domani, 27 gennaio, Giorno della Memoria, alle 9.30 sarà deposto un mazzo di fiori in via Rocco Di Pillo, a ricordo del cittadino di Pratola Peligna, deportato politico. Un atto simbolico per ricordare i milioni di ebrei, oppositori politici e minoranze che hanno sofferto e sono stati sterminati dalla follia nazista. Quest’anno la celebrazione sarà in forma ristretta causa COVID-19, in basso la foto dello scorso anno.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *