PITBULL IN STRADA, RESIDENTI DI VALLELARGA AVVIANO PETIZIONE

I residenti di Vallelarga avvieranno una petizione per chiedere alle istituzioni e agli organi competenti una soluzione definitiva al gravissimo problema dei cani pitbull che si aggirano, del tutto liberamente, lungo le vie della frazione di Pettorano sul Gizio. Uno di questi cani la notte tra sabato e domenica scorsi è entrato nel giardino di un’abitazione privata, spaventando la proprietaria, Stephanie D’Amato che ha lanciato l’allarme ed un ennesimo appello alle istituzioni, in primo luogo Asl e forze dell’ordine, perchè intervengano in modo risolutivo. Nel novembre scorso il sindaco Antonio Carrara ha emesso un’ordinanza al riguardo. Ma il problema, come appare evidente, non è ancora risolto. Occorre più determinazione, perchè non si ripetano episodi del recente passato, che hanno visto come vittime persone aggredite dai cani. Tra queste persone anche l’anziano padre della stessa D’Amato. Non tutto può ancora restare fermo alle buone intenzioni e alle promesse d’intervento che finora invero si sono rivelate vane.