IN CENTRO ABRUZZO SOLO TRE NUOVI CASI DI CONTAGIO COVID

Nella giornata di vigilia dell’ingresso in zona arancione sono solo tre i nuovi casi di coronavirus rilevati rispettivamente a Sulmona, Pratola Peligna e Castel di Sangro. Situazione più tranquilla anche nel carcere. Infatti solo in quattro restano positivi mentre altri otto sono risultati dubbi, quindi dodici reclusi devono ancora negativizzare su un totale di 93 contagiati nella prima fase, scesi poi a 50. Oggi invece è stato avviato il test per tutto il personale del centro vendita dove sono venuti fuori quattro contagi. Le misure di contenimento poste in essere dall’attività sono risultate conformi alla normativa. Notizie rassicuranti arrivano anche dalla casa di riposo di Santa Chiara dove sono risultati tutti negativi i tamponi di massa svolti nella struttura dopo il caso della originaria positività di un’operatrice. Un allarme rientrato ieri dopo la ripetizione del test molecolare. Viene quindi scongiurato il contagio nella struttura, grazie anche alla professionalità del personale e alle misure adottate, aspettando la vaccinazione ormai prossima. Anche per il personale del pronto soccorso, entrato in contatto con l’infermiere positivo e con la donna contagiata che è rimasta undici ore nel reparto, è arrivato l’esito negativo dei tamponi svolti nei giorni scorsi.