VIOLATE LE NORME ANTICOVID, I CARABINIERI MULTANO E CHIUDONO BAR IN VIA SALLUSTIO

Come era già avvenuto in un bar di via San Polo nei giorni scorsi, un altro bar, questa volta in via Sallustio è stato chiuso nella serata di ieri, per inottemperanza alle norme di contenimento della diffusione del coronavirus. I carabinieri della Compagnia di Sulmona, durante controlli sul territorio e dopo una segnalazione giunta alla centrale operativa, si sono recati  nei pressi del Carpe Diem caffè, rilevando la presenza di numerosi avventori, sia nelle vicinanze del locale che al suo interno, mentre consumavano bevande. Nove persone sono state identificate, compreso il gestore del bar, e a tutte i militari hanno contestato la violazione delle norme anticoronavirus con la sanzione amministrativa di 400 euro e annesso provvedimento di sospensione per cinque giorni della licenza del bar, procedendo di fatto alla chiusura dell’esercizio commerciale.