FONDI PER DISABILI, AL VIA DOMANDE AL COMUNE DI SULMONA

Sono aperti i termini per presentare i progetti finalizzati a garantire il diritto ad una “vita indipendente”. E’ stato pubblicato sul sito web del Comune di Sulmona l’avviso per la presentazione, entro il prossimo 31 gennaio, dei progetti per la cosidetta “Vita indipendente – anno 2021”, rivolto alle persone di età compresa tra i 18 e i 67 anni con disabilità grave, residenti nel territorio d’Ambito. Si tratta di un intervento che prevede un finanziamento regionale, favorendo l’integrazione con l’ ambiente sociale, l’autodeterminazione e il controllo del proprio quotidiano e del proprio futuro attraverso l’assistenza personale autogestita, con l’assunzione di uno o più assistenti personali. Le graduatorie saranno stilate dalla Regione, in base alle domande pervenute presso il Comune di Sulmona che, in qualità di ente  capofila dell’Ambito Sociale Distrettuale n. 4 Peligno, fornisce supporto agli utenti istruendo le istanze. Una preziosa iniziativa che conferisce dignità alle persone, per cui il Comune di Sulmona si è prontamente attivato al fine di predisporre di tutti gli atti necessari e una comunicazione efficiente per informare coloro che sono interessati al progetto”. Lo rende noto il vicesindaco con delega alle Politiche Sociali Marina Bianco. Le domande dovranno essere presentate presso l’ufficio del protocollo del Comune di Sulmona,  in busta chiusa con la seguente dicitura “Progetto di vita indipendente – anno 2021”, oppure potranno  essere inviate tramite raccomandata con ricevuta di ritorno all’Ufficio di Piano dell’Ambito Sociale Distrettuale n. 4 Peligno – Comune di Sulmona via Mazara, 21 67039 Sulmona in busta chiusa con la seguente dicitura “Progetto di vita indipendente – anno 2021”; o  a mezzo PEC all’indirizzo: [email protected] indicando nell’oggetto “Progetto di vita indipendente – anno 2021”. Il modello è reperibile presso la sede dell’Ufficio di Piano sito in Via G. Pansa – ex Caserma Pace o sul sito web del Comune di Sulmona.