ALPINI SULMONESI IN VETTA PER LA BENEFICENZA

Felice primato quello del Gruppo alpini “Tirone” di Sulmona per i fondi donati in beneficenza in occasione dell’emergenza coronavirus. Le penne nere sulmonesi risultano al primo posto in Italia, avendo donato in beneficenza la rispettabilissima somma di 86mila 152 euro su un totale di 4milioni e mezzo di euro di donazioni raccolte in tutta Italia. A decretare il primato degli alpini del capoluogo peligno è la graduatoria stilata dal Libro Verde dell’Associazione Nazionale Alpini. Infatti i sulmonesi figurano primi in classifica per aver accumulato in totale 5.570 ore di volontariato che arrivano a circa 10mila aggiungendo quelle della Protezione Civile. I numeri di Sulmona hanno dato una notevole spinta affinché la sezione regionale Abruzzi risultasse prima a livello nazionale con 92.649 ore grazie a 599 volontari. Il gruppo alpini Tirone, coordinato da Marco Di Silvestro, è stato dunque in prima linea in questi mesi difficili con una cinquantina di volontari impegnati sul campo. Soddisfazione viene espressa dal presidente della sezione alpini Abruzzi Pietro D’Alfonso: “Il ringraziamento sincero, mio e di tutto il consiglio sezionale va a tutti i nostri soci che quotidianamente sono impegnati dal marzo del 2020 per portare aiuto lì dove vi è bisogno. Onoriamo i nostri morti aiutando i vivi. Grazie di cuore a tutti”.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *