LUNEDI DI SALDI IN ABRUZZO, PRIMA DELL’EPIFANIA IN ZONA ROSSA

Da domani saldi invernali, in Abruzzo ma solo per 12 ore, approfittando del fatto che la giornata di lunedi 4 gennaio sarà giornata in arancione, in Abruzzo come nel resto d’Italia sarà arancione: I due giorni successivi, vigilia dell’Epifania e festa dell’Epifania, si torna in zona rossa. I negozi potranno dunque restare aperti fino alle 21. Poi i saldi proseguiranno dal 7 gennaio, terminata la zona rossa, per altri 59 giorni. L’inizio dei saldi in Abruzzo, inizialmente, era stato fissato per il 5 gennaio, poi l’assessore con delega allo Sviluppo economico, Daniele D’Amario, ha deciso per anticipare al 4 gennaio, in virtù di una determinazione dirigenziale a seguito di un incontro, svoltosi, il 28 dicembre, in videoconferenza, al quale hanno partecipato le organizzazioni di categoria dei commercianti maggiormente rappresentative. “Vista la situazione di difficoltà in cui verte il mondo del commercio, è apparso necessario individuare tutte le azioni che possano offrire maggiore competitività al settore. Per cui, – ha argomentato D’Amario – si è deciso di anticipare di un giorno l’avvio dei saldi poiché la data del 4 gennaio riveste un ruolo strategico per gli acquisti finalizzati alla festività dell’Epifania”



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *