APERITIVO AMARO PER DODICI CLIENTI, LA POLIZIA CHIUDE BAR MARVIN

Aperitivi consumati all’esterno del locale, non osservando le norme disposte contro la diffusione del contagio da coronavirus. Ieri sera la Squadra Volante del Commissariato di Polizia di Sulmona ha chiuso, con provvedimento temporaneo di sospensione della licenza, per 5 giorni, il locale Marvin, bar in via san Polo. Al commissariato è giunta infatti una segnalazione e la volante si è recata subito nel bar, rilevando la presenza di clienti che consumavano bevande all’esterno del locale. Alla vista della Polizia alcuni avventori si sono allontanati per evitare di essere identificati, ma i poliziotti sono riusciti ugualmente a fermarne ed identificarne alcuni ai quali è stato contestato il mancato rispetto delle disposizioni anticoronavirus, a tutela della salute di tutti. I clienti identificati sono stati multati con la sanzione  amministrativa di 400 euro. Analogo provvedimento ha subito il titolare dell’attività.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *