AVANTI SULMONA SARA’ IN LIZZA PER LE ELEZIONI 2021

Una lista di candidati che propongono per la città i valori del riformismo e dell’associazionismo civico sarà presente anche nelle elezioni di primavera prossima. Lo annuncia una nota del movimento Avanti Sulmona, già protagonista delle elezioni amministrative del 2016. “Il movimento Avanti Sulmona, ispirato ai valori del riformismo e dell’associazionismo civico, ha deciso di riprendere e proseguire il cammino nel solco tracciato alle amministrative del 2016, e di riproporre i suoi temi e le sue proposte in tema di solidarietà, giustizia sociale, cultura, economia diffusa, necessari alla crescita ed allo sviluppo della città e della società sulmonese” spiega il movimento. I rappresentanti di partiti e associazioni che hanno promosso il movimento nelle passate settimane sono tornati ad incontrarsi, da remoto, redigendo un documento politico che fissa impegni ed obiettivi elettorali e politici. L’assemblea di Avanti Sulmona ha inoltre deciso di affidare il simbolo del movimento all’avvocato Massimo Carugno, componente della segreteria nazionale del Psi, per continuare la precedente esperienza politica dopo aver preso atto che i due consiglieri comunali eletti (Fabio Pingue e Katia Di Marzio) hanno da tempo abbandonato Avanti Sulmona e con l’adesione ad Italia Viva hanno costituito un gruppo in consiglio comunale. “Avanti Sulmona ci sarà – conclude la nota – e non disperderà il patrimonio politico che alle elezioni del 2016 lo ha portato ad essere il secondo partito della città. L’occasione è gradita per formulare, in questa difficile e sofferente epoca, un sincero e convinto Buon Natale a tutti i sulmonesi, unito ad un augurio di speranza e giorni migliori”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



One thought on “AVANTI SULMONA SARA’ IN LIZZA PER LE ELEZIONI 2021

  • 25 Dicembre 2020 in 11:48
    Permalink

    Se arrivasse a Sulmona un acceleratore artistico, che conoscesse l’arte, della città d’arte Sulmona, proverebbe beneficio tutta la popolazione e i monumenti tutti.

I commenti sono chiusi