TRENTUNO NJOVI POSITIVI LIQUIDANO LA QUOTA ZERO IN CENTRO ABRUZZO

Trentuno nuovi contagi e tre classi in quarantena. E’ il bilancio del Coronavirus per oggi 23 dicembre. Appena ventiquattro ore è durata la quota zero rilevata ieri. E’ la dimostrazione che non si è ancora arrivati alla stabilizzazione della curva epidemiologica, per cui è necessario tenere alta la guardia soprattutto nel periodo natalizio. Se la pressione ospedaliera si è man mano allentata, come confermano gli addetti ai lavori, amara è stata la sorpresa per trentuno persone: undici a Sulmona, dieci a Pacentro, tre a Pettorano sul Gizio, tre Alfedena, uno a Castel di Sangro, uno a Pescocostanzo, uno a Pescasseroli e uno a Raiano. Resta alta l’attenzione anche sul fronte scolastico. Oggi per tre classi è stata attivata la quarantena: una classe seconda della primaria Lombardo Radice, una quinta della scuola primaria di Pacentro e una classe terza della secondaria di Castel di Sangro. Dallo screening arrivano invece segnali incoraggiati per contrastare il cosiddetto contagio di ritorno.