TORNANO AREA PEDONALE E ZONA A TRAFFICO LIMITATO IN CENTRO STORICO

Da domani martedi 22 dicembre tornano l’Area Pedonale Urbana e la Zona a Traffico Limitato nell’assetto definitivo per tutto l’anno, approvato dalla Giunta lo scorso ottobre, secondo gli  orari che si differenziano in due periodi: invernale (5 novembre-31 marzo) ed estivo (1 aprile-4 novembre). “L’avvio dell’area pedonale urbana durante i giorni di festa sono sicura che contribuirà a favorire per quanto possibile le presenze in centro storico inaugurando una nuova fase per l’intera città attesa da molto tempo. Anche in queste festività natalizie, nonostante saranno condizionate dalle misure restrittive anticovid disposte dal Governo, abbiamo voluto valorizzare il centro storico e incentivare la spesa di vicinato per le festività con agevolazioni per il parcheggio “Santa Chiara” e illuminando il centro con le luci natalizie, rendendolo caldo e accogliente per un Natale che sarà purtroppo diverso e difficile, ma che auspico si possa riscoprire nel suo spirito originale più profondo” spiega il sindaco Annamaria Casini. “Stiamo continuando a lavorare per migliorare il centro storico, con la sistemazione di nuovi arredi, fioriere, nuovi cestini portarifiuti e portacenere, servizi per il controllo delle deiezioni canine, insieme alla sistemazione della pavimentazioni in alcuni punti della città al fine di valorizzare la zona all’interno delle antiche mura e renderla maggiormente accogliente. Con la pedonalizzazione, si tratta di ulteriore tassello attuato per valorizzare il centro storico e il commercio, in questo momento storico di emergenza sanitaria  che ci vede ancor più vicini ai nostri concittadini e ai nostri esercenti commerciali” dichiara l’assessore al Centro Storico Manuela Cozzi.
Da domani martedi 22 dicembre entreranno in vigore l’apu e la ztl previste per il periodo invernale: dal lunedi al venerdi dalle 10 alle 14 e dalle 17.30 alle 22 e dalle 10 del sabato ininterrottamente fino alle 4 del lunedi successivo, nei festivi infrasettimanali e dal 27 dicembre al 6 gennaio.