ELEZIONI A SULMONA, IL CONSIGLIERE REGIONALE PIETRUCCI: IL PD NON FA ACCORDI CON IL CENTRODESTRA, NO A PERSONALISMI

Con il centrodestra il Pd non fa accordi. A confermarlo oggi, sul quotidiano “Il Centro”, è il consigliere regionale Pierpaolo Pietrucci. “Per quanto mi riguarda un accordo del genere non sta né in cielo nè in terra” dichiara Pietrucci, sottolineando che è “una scelta assolutamente autonoma, se Casciani è intenzionato a percorrere una strada del genere. Mi auguro che non sia vero”. “Mai con la Lega, mai con la destra. Almeno fino a quando sarò vivo politicamente mi batterò perché non accada mai una cosa del genere” continua l’esponente regionale Pd, chiedendosi in nome e per conto di chi Casciani abbia dichiarato una cosa del genere, credendo a stento che il segretario Pd di Sulmona abbia ipotizzato una cosa del genere. Mentre Pietrucci auspica un progetto politico che guardi al centrosinistra, stigmatizzando i personalismi, che invece stanno prendendo il sopravvento a Sulmona, perdendo di mira i reali interessi dei cittadini e del capoluogo peligno. Segno di un vuoto politico preoccupante e di strategie inesistenti, che espongono la città al rischio di una campagna elettorale rovente, fatta non di confronto, sia pure aspro, su obiettivi e drammi della città, ma soltanto su note rivalità personali e odi conclamati, che già avvelenano il clima.