FINANZIERE 57ENNE DI BAGNATURO MUORE PER COVID

Aveva accusato febbre alta lo scorso 20 novembre e subito era stato ricoverato nell’ospedale aquilano del San Salvatore. Il tampone aveva dato esito positivo. Immediatamente sottoposto a terapia le sue condizioni erano apparse in miglioramento. Invece l’altro giorno sono peggiorate improvvisamente e il cuore di Mario Tirino, 57 anni, residente a Bagnaturo, oggi si è fermato. Tirino, che lavorava nella Guardia di Finanza, all’Aquila, è l’ennesima vittima del Covid-19. La notizia della sua morte ha subito fatto il giro della frazione provocando sconforto e commozione da parte di tutti gli abitanti, perchè era persona benvoluta e conosciuta da tutti. Tirino lascia la moglie e due figli. La celebrazione funebre si svolgerà domani, venerdi 11 dicembre, alle 15, nella chiesa della Madonna Addolorata a Bagnaturo.