CASO SGARBI, DI GIROLAMO: MAI INTERESSATO ALLA MIA CITTA’ IN PARLAMENTO

“Mi sorprende essere in accordo per la prima volta, e credo anche l’ultima, con Sgarbi sulle qualità che ha la città di Sulmona per poter entrare a pieno titolo tra i siti italiani Unesco patrimonio dell’umanità, per il resto mi domando quanto il deputato si sia mai davvero interessato alla mia città in Parlamento. Quanti emendamenti o interrogazioni o altri atti parlamentari ha prodotto per migliorare le condizioni di questo territorio? D’altra parte le sue assenze alle sedute della Camera dei Deputati mi danno già un’ottima risposta: risulta assente 8 volte su 10 ma lo stipendio lo prende intero”. Torna all’attacco del parlamentare, sindaco e critico d’arte Vittorio Sgarbi, la senatrice sulmonese, esponente del M5s, Gabriella Di Girolamo. “Sono libera di esprimere il mio pensiero sul danno che Sgarbi ha rappresentato per Sulmona con i suoi attacchi alla città, ai giornalisti e ai rappresentanti istituzionali minacciati di querela. Non sono andata “in soccorso di una sindaca”, ho solo difeso la mia città. Se al personaggio Sgarbi ciò non piace, me ne farò una ragione” continua la senatrice. “La mia elezione è il frutto di anni di impegno sul territorio, mentre le sue, sparse negli anni un po’ in tutta Italia, sono frutto di calcoli ben precisi su seggi blindati. Questa si che è una nomina partitica. Fare i suoi stessi paragoni campati in aria sarebbe come dire che Sgarbi è stato eletto in Parlamento per tre volte grazie a un partito che sostiene la mafia perché ha avuto tra i suoi fondatori una persona condannata in via definitiva e finita in carcere per concorso esterno in associazione mafiosa. Ma io non intendendo prendere parte al suo infantile teatrino respingo al mittente gli inviti che mi sono stati rivolti, augurandomi che questa sua ennesima e avvilente performance venga al più presto dimenticata, se non altro, per mettere un punto a questa triste storia che “l’uomo di cultura” ha ci vilmente lasciato con la sua ultima visita in città” aggiunge Di Girolamo. “I Parlamentari della Repubblica dovrebbero avere cose ben più importanti su cui lavorare. Ad esempio, sostenere le misure restrittive che stanno permettendo il calo dei contagi, quelle stesse misure denigrate da Sgarbi mancando di rispetto al grande lavoro svolto dai medici ed alle tante vittime del Covid” conclude la senatrice pentastellata.



One thought on “CASO SGARBI, DI GIROLAMO: MAI INTERESSATO ALLA MIA CITTA’ IN PARLAMENTO

  • 8 Dicembre 2020 in 18:43
    Permalink

    grande Gabri……..

    1
    1

I commenti sono chiusi