BOMBE ECOLOGICHE, RIMOSSA DISCARICA IN TERRITORIO DI PRATOLA PELIGNA

E’ stato rimosso ieri il cumulo di rifiuti pericolosi, soprattutto amianto, che nelle scorse settimane era stato scoperto nel territorio di Pratola Peligna dall’associazione Guardiani della Natura, guidata da Venanzio D’Alessandro.  Il territorio peligno è disseminato da discariche abusive, di diverse dimensioni e spesso ricettacolo di rifiuti assai nocivi per l’ambiente e per la salute delle persone. Non bisogna quindi abbassare la guardia. Al contrario occorre vigilare su queste discariche, frutto di gravissima inciviltà e di persone irresponsabili e senza scrupoli. Non solo le autorità competenti ma ogni cittadino è chiamato a segnalare la presenza di queste vere e proprie “bombe ecologiche” che avvelenano l’ambiente.