“PRESEPI DIETRO LE SBARRE” NEL CARCERE DOVE FU RINCHIUSO ROCCO DI PILLO

A Pizzighettone, città murata della Lombardia, la festività natalizia verrà celebrata quest’anno con un’iniziativa quanto mai opportuna : “I presepi dietro le sbarre”, realizzata nelle celle delle antiche prigioni austriache successivamente utilizzate come reclusorio militare. L’inaugurazione della mostra avrà luogo l’8 dicembre, in una singolare coincidenza con il 101° anniversario della nascita del pratolano Rocco Di Pillo, che ebbe la sventurata occasione di conoscere quei tristi luoghi durante il ventennio fascista. Ai patimenti subiti nel reclusorio Di Pillo dovette poi aggiungere la deportazione nei campi nazisti di Natzwiller e Flossemburg per non essersi piegato al regime fascista ed il suo coraggio sarà opportunamente ricordato nel corso della cerimonia inaugurale nella cittadina lombarda.