PRATOLA, TEDESCHI (PD) PROPONE TEST RAPIDI PER FUORI SEDE

Organizzare una giornata di test rapidi a beneficio di quanti residenti a Pratola Peligna tornano dalle proprie sedi di studio o di lavoro, per il periodo delle festività natalizie. La proposta viene lanciata dal segretario del circolo cittadino Pd, Mattia Tedeschi, che esprime congratulazioni per l’organizzazione e la gestione dello screening di massa. “Un ringraziamento doveroso ai sanitari, ai volontari(le Guardie Ecozoofile, Spazio Giovane, i volontari peligni e la protezione civile comunale, la Croce Verde), ai vari enti e ai vari livelli istituzionali che si sono occupati del coordinamento”. “Tuttavia prima di Natale saranno tanti i residenti fuori sede, coloro che si trovano in altre regioni per studio o lavoro ma che hanno la residenza a Pratola, che torneranno legittimamente a casa. Molti di loro, per una serenità e sicurezza della propria famiglia, già si stanno organizzando per fare un tampone che, molto spesso è realizzato privatamente a prezzi non accessibili” spiega Tedeschi. “La nostra proposta all’amministrazione comunale è di garantire sicurezza e tranquillità alle famiglie e, al tempo stesso, evitare una spesa in questi tempi di crisi economica, permettendo anche a chi tornerà di fare il test antigenico rapido e gratuito della regione. Quindi istituire una giornata, magari intorno al 21 dicembre, di tamponi per i fuori sede oppure distribuire i tamponi rimasti ai vari medici di base così da permettere ai fuorisede di fare il tampone gratuito” precisa il segretario del Pd pratolano.