VIAGGIO FOTOGRAFICO IN CITTA’ CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE

Una galleria fotografica quella proposta dal fotografo sulmonese Angelo D’Aloisio, in omaggio alla Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, che si celebra domani, 25 novembre, per sensibilizzare l’opinione pubblica riguardo un argomento di sempre più diffusa e gravissima attualità. La violenza contro le donne può scaturire da qualsiasi ambito della vita quotidiana a causa di distorsioni culturali, sociali e psicologiche del rapporto tra l’uomo e la donna. La battaglia contro la violenza sulle donne va quindi combattuta ogni giorno e ovunque, senza mai abbassare la guardia anche in quei posti all’apparenza tranquilli e che purtroppo, spesso, non lo sono. “Con questo spirito esprimo la convinzione che la comunicazione e la sensibilizzazione sul problema possano essere uno strumento valido per sostenere questa giusta causa – sottolinea il professionista sulmonese – nello svolgimento della mia professione ho ritenuto opportuno mantenere l’impegno di proseguire con determinazione sulla strada intrapresa nel corso degli anni in considerazione soprattutto dell’aumento dei casi registrato durante il lockdown che costringe spesso le donne a vivere in una condizione forzata sotto lo stesso tetto e con i loro “carnefici”, da qui l’idea di realizzare questo reportage nei luoghi più romantici e simbolo della mia città, Sulmona”. Compito di tutti, conclude D’Aloisio, è quello di stare vicini alle donne vittime di violenza “perchè i luoghi belli della città restino tali, fruibili per una passeggiata o un momento di esclusivo romanticismo come ci ha insegnato il nostro concittadino Ovidio”.