OLTRE DUECENTO AUTO IN FILA AL DRIVE IN PER I TAMPONI, L’OSPEDALE RISCHIA IL COLLASSO (Video)

Code al drive in per i tamponi. Una giornata di grande lavoro quella di ieri per i medici dell’Arma che per l’intera mattinata, senza un attimo di pausa, hanno somministrato tamponi a oltre duecento persone, tutte in sorveglianza attiva. Un lavoro impagabile dei carabinieri che con la postazione realizzata nel parcheggio degli impianti sportivi dell’Incoronata stanno dando un grande contributo per contenere lo sviluppo del virus nel CentroAbruzzo. Intanto sono 52 i nuovi casi positivi accertati nel comprensorio Peligno e nell’Alto Sangro. Quasi la metà dei casi riguarda SULMONA che ha fatto registrare 25 contagiati. Gli altri riguardano 7 Castel Di Sangro, 4 Pettorano sul Gizio, 3 Introdacqua, 2 Pratola Peligna, 1 Pescocostanzo, 1 Pacentro, 1 Anversa degli Abruzzi, 1 Raiano, 1 Alfedena, 1 Corfinio, 1 Pescasseroli, 1 Rocca Pia e 1 Roccaraso. Per altri due casi è in corso la verifica sul domicilio. Tra i contagiati di oggi figura anche il vice sindaco di Pettorano sul Gizio, Pasquale Franciosa. Al netto delle verifiche due positivi  assegnati a Pratola risultano domiciliati a Corfinio. Resta drammatica la situazione nell’ex pronto soccorso dove ci sono 15 pazienti in attesa di ricovero in ospedali covid con due anziane che devono essere operate dopo la rottura del femore. Non c’è un posto libero in tutta la Regione e la situazione rischia di precipitare in attesa che vengano messe in atto le promesse annunciate dal presidente della Regione Marco Marsilio per far fronte alla grave emergenza in atto. 
Questa l’attuale situazione dei positivi in Valle Peligna e nell’Alto Sangro: Sulmona 289, Castel Di Sangro 84, Pratola Peligna 38, Pescasseroli 34, Raiano 30, Villalago 24, Pettorano sul Gizio 24, Roccaraso 22, Pacentro 18, Introdacqua 17, Corfinio 14,Secinaro 13, Villetta Barrea 12, Scanno 10, Alfedena 8, Civitella Alfedena 7, Bugnara 7, Anversa degli Abruzzi 7, Pescocostanzo 7, Barrea 7, Rivisondoli 6, Scontrone 5, Vittorito 5, Castelvecchio Subequo 5, Goriano Sicoli 4, Prezza 4, 3 Gagliano Aterno, 3 Opi, Molina Aterno 2, Cocullo 1, Campo Di Giove 1

One thought on “OLTRE DUECENTO AUTO IN FILA AL DRIVE IN PER I TAMPONI, L’OSPEDALE RISCHIA IL COLLASSO (Video)

  • 18 Novembre 2020 in 11:55
    Permalink

    In questo momento ci sono numerose famiglie che hanno chiamato le ambulanze su consiglio del proprio medico. Le ambulanze non arrivano! Sarebbe essenziale aggiornare la popolazione sulla situazione al pronto soccorso di Sulmona e negli ospedali raggiungibili della nostra zona (Avezzano , L’Aquila,Chieti, Teramo, ecc.) Avere informazioni di servizio e far passare i messaggi necessari dalle autorità preposte a chi è in emergenza compresi i medici di famiglia sarebbe essenziale anche tramite il Vs giornale online

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *