TEST RAPIDI E SCREENING PER CATEGORIE A RISCHIO, PROPOSTA DI PRATOLA INSIEME AL SINDACO DI NINO

L’acquisto di kit tamponi rapidi rigorosamente certificati, per diagnosi del coronavirus, è stato richiesto dal gruppo consiliare “Pratola Insieme” al sindaco Antonella Di Nino. Il test rapido andrebbe somministrato infatti alle categorie di cittadini più esposte al rischio di contrarre il virus. Ad annunciarlo sono i consiglieri comunali Alessandra Tomassilli e Salvatore Pizzoferrato
“La proposta è finalizzata ad organizzare un piano di prevenzione per contrastare la diffusione di eventuali contagi sul territorio Pratolano. Si è chiesto, infatti all’Amministrazione comunale, in una seconda fase, in caso di reperibilità di fondi, di acquistare gli stessi kit rapidi per tutta la popolazione” precisano i consiglieri, augurandosi che il sindaco prenda in considerazione questa proposta per avviare uno screening, che alla luce dei dati più recenti del contagio diffuso anche a Pratola, si rende più che mai necessario.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *