CICLISMO, MARRONE SI RICANDIDA ALLA PRESIDENZA DELLA FCI. L’ANTAGONISTA SARA’ VIRGINIO RAPONE?

Il presidente uscente della Fci Abruzzo Mauro Marrone, di Fossacesia, si ricandida alla presidenza. Le elezioni si dovrebbero tenere tra la fine di novembre e dicembre, Covid permettendo. Marrone, già con due mandati alle spalle, potrebbe avere come concorrente Virginio Rapone, di Pescocostanzo, ex segretario generale del Coni Abruzzo che vorrebbe rientrare nel mondo ciclistico regionale dopo esserne rimasto fuori per diversi anni. A spalleggiare la candidatura di Rapone ci sarebbe Silvio Martinello, ex corridore professionista e commentatore televisivo, che concorrerà alla presidenza nazionale in alternativa all’uscente Renato Di Rocco che potrebbe dunque passare la mano. Di Rocco sta infatti valutando se candidarsi o meno e tra i papabili sostituti, oltre a Martinello, si fa anche il nome del vice presidente in carica Daniela Isetti dell’Emilia Romagna. Le consultazioni federali nazionali, che dovrebbero svolgersi entro marzo, determineranno le scelte a livello territoriale e, in caso di candidatura di Silvio Martinello, in Abruzzo potrebbe crearsi l’asse con Virginio Rapone che, in questi giorni, è già alla ricerca di consensi e appoggi. Saranno circa settanta le società ad eleggere il nuovo presidente regionale. (D.V.)   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *