ESCE DI CASA SENZA MASCHERINA IN PIENA NOTTE PER COMPRARE LE SIGARETTE E VIENE MULTATO DALLA POLIZIA

Esce di casa in piena notte per comprare le sigarette ma senza mascherina  e viene multato dalla polizia. Sigarette amare per un sulmonese originario del Veneto che l’altra sera è uscito in ciabatte da casa dopo che si era accorto di essere rimasto senza le amate bionde. Era l’una di notte quando l’uomo è uscito dal suo appartamento lungo viale Mazzini per raggiungere il distributore automatico a poche decine di metri. Ma durante il tragitto l’uomo si è imbattuto in una volante della polizia  che vedendolo senza mascherina lo ha subito bloccato. Davanti alle divise l’uomo si sarebbe giustificando dicendo di non essersi preoccupato della mascherina vista l’ora insolita e la breve distanza da casa fino al distributore automatico. Spiegazioni che sono servite a poco: gli agenti sono stati irremovibili e lo hanno multato con una sanzione amministrativa di 400 euro perché non indossava il dispositivo di protezione delle vie respiratorie.